Vacanze estive in Alto Adige:
il paradiso escursionistico di Racines

L’area di Racines-Giovo offre una varietà di percorsi escursionistici tra malghe idilliache e boschi fragranti. La scelta spazia dal percorso che sale fino al Becherhaus a 3.184 metri, il rifugio a maggior altitudine dell’Alto Adige, fino alle tranquille passeggiate sulle malghe: che siate sportivi o famiglie con bambini, troverete sicuramente i tour perfetti per voi! Ad esempio, se cercate un percorso poco impegnativo potete salire in montagna con la cabinovia e poi incamminarvi sul sentiero alpino di Racines, che porta di baita in baita, magari facendo una pausa lungo il cammino per concedervi una gustosa merenda tipica sudtirolese. Se invece siete amanti dell’alta montagna, vi aspettano esperienze entusiasmanti in vetta alla Cima del Tempo, la Cima Montelago o la cima La Bianca. Chi ama passeggiare nei boschi può esplorare il sentiero che parte direttamente dallo Jaufensteg e si snoda lungo il corso del torrente. A proposito… una visita alle spettacolari cascate di Stanghe è praticamente d’obbligo!

Jaufensteg | Sommer in Ratschings

Alla scoperta della natura sul percorso MondoAvventuraMontagna

Il percorso avventura presso la cabinovia Racines-Giovo offre attrazioni e divertimento per gli esploratori di tutte le età, con un mini zoo, giochi acquatici, uno scivolo gigante, il mondo delle marmotte e tanto altro ancora! Sul percorso si trovano pannelli informativi che stimolano la voglia di scoperta dei più piccoli raccontando cose interessanti sulla flora e la fauna di montagna. Il sentiero si trova a 1.800 metri di quota ma è relativamente pianeggiante, può essere percorso senza problemi anche con i passeggini ed è facile da raggiungere grazie alla cabinovia. Un’avventura per tutta la famiglia che farà la gioia dei piccoli amanti della natura!

Jaufensteg | Sommer in Ratschings mit dem Bike

Racines per chi ama pedalare

Racines è una meta perfetta anche per ciclisti e mountain biker, grazie a una fitta rete di sentieri forestali e percorsi cicloturistici. Ci si può limitare a piacevoli pedalate in valle oppure affrontare i tour più impegnativi in quota, salendo verso le malghe o sfidando i passi montani. C’è anche la possibilità di noleggiare delle E-bike, per godersi un bel tour dei dintorni senza fare troppa fatica!